iPad

iPadDal genio di Steve Jobs e dal palco di San Francisco, ieri Apple ha introdotto l’iPad, all’apparenza un gigantesco iPhone ma con un motore completamente diverso rispetto al telefonino più popolare di tutti i tempi.

Con uno schermo da 9.7 pollici, l’iPad ha un peso di circa 700 grammi. Apple ha inoltre sviluppato un apposito processore proprietario (chiamandolo “A4”) ad una velocità di 1 GHz (un record per dispositivi mobili di quelle dimensioni).

Disponibile in vari modelli (da 16, 32 o 64 GB) e con diverse modalità di connessione (WiFi 802.11n, Bluetooth 2.1 + EDR), l’iPad ha una batteria dalla durata record di 10 ore (oppure 1 mese in stand-by) oltre che avere potenzialità per diventare un apparecchio telefonico, grazie alla connettività su reti 3G.

Il prezzo? Il modello base è disponibile a 499$ ed i primi modelli saranno spediti entro Marzo 2010.

La vera rivoluzione è data dal sistema operativo di iPad che determinerà una vera rivoluzione nel modo in cui si navigherà su Internet, si ascolteranno brani musicali, si guarderanno video o filmati e si leggeranno libri elettronici.

Maggiori dettagli sul sito www.apple.com/ipad