Apple acquista Lala.com

Partiamo da Lala.com: un servizio musicale, che consente (in America) lo streaming di oltre 7 milioni di files, gratuitamente e  senza pubblicità. Il servizio prevede inoltre l’upload di propri brani in modo da creare una libreria musicale online sempre consultabile ed ascoltabile da qualsiasi computer (un “cloud service” musicale). Oltre a questo Lala prevede un utilizzo “sociale” dei suoi mezzi, con raccomandazioni da parte di esperti o amici anch’essi iscritti al servizio. Lala dispone quindi dell’opzione “permanent download” vendendo i brani ad un prezzo singolo di $0.89.

La novità delle ultime ore è data dalla notizia che Apple ha ufficialmente confermato l’acquisizione di Lala.com, per un prezzo non pubblicato. A breve sarà quindi ufficializzato ciò che sarà il futuro di Lala e l’integrazione di quest’ultima ai servizi musicali esistenti di Apple, a cominciare da iTunes Music Store.