Kindle 2 Sbarca in Europa

(da Macitynet) Con un annuncio a sorpresa Amazon presenta una versione “internazionale” del suo lettore di eBook, dotata di connessione GSM, accordi con i provider di mezzo mondo e comprabile anche dall’Europa, Italia compresa. Il dispositivo costerà 279 dollari. Ribassi per i modelli solo USA.

Kindle arriva. In molti lo speravano, altrettanti lo temevano. Adesso tutti lo potranno provare. Il modello che arriva da noi è il Kindle 2, schermo da 6 pollici a tecnologia E-Ink con risoluzione a 600 per 800 pollici, densità di punti per pollice di 160 Dpi, nuova “radio” che funziona anziché con il sistema 3G di Sprint, con il GSM. Il prezzo è di 279 dollari più tasse, in ribasso invece il modello solo per gli USA che adesso costa 259 dollari.

Il modello per l’Europa e il resto del mondo – ma gli americani lo pensano come un “Kindle per il viaggio internazionale” in 100 paesi diversi – è solo il “piccolo” di famiglia: il Kindle DX, con schermo da 9,7 pollici, che costa 489 dollari più tasse, rimane vincolato al sistema di Sprint che lo rende inutilizzabile in Europa.

Il lancio avviene a sorpresa e coglie alla sprovvista molti, anche se le voci che nei prossimi giorni, se non altro al salone del libro di Francoforte che si terrà tra pochi giorni nella città tedesca, Amazon avrebbe dato un importante annuncio per il mercato europeo non sono cessate. Infatti, Kindle 2 con GSM potrebbe non solo essere venduto agli americani che si recano all’estero, ma anche agli europei dei Paesi dove è presente Amazon (quindi non in Italia) e indirettamente anche in Italia come già avviene con i libri e gli altri prodotti: Amazon è il primo venditore di libri per posta nel nostro paese davanti a IBS e Bol, nonostante non venda libri in italiano.

Una peculiarità di Kindle sono gli usi attraverso la rete senza fili, che Amazon chiama Whispernet. In pratica, negli Stati Uniti o nella versione internazionale è Amazon ad occuparsi di tutta la parte relativa alla connettività: l’utente non deve mettere la scheda SIM di nessun telefonino. Nella versione USA il prezzo della connessione alla rete (esclusivamente per scaricare i libri, giornali e accedere al dizionario online) è di 1,98 dollari, senza ulteriori specificazioni (per ciascun libro, periodica o una tantum?). In Europa, a seconda dei paesi in cui viene acquistato il Kindle, non dovrebbe esserci sovrapprezzo.

LA versione internazionale di Kindle sarà disponibile a partire dal 19 ottobre e i prezzi dei libri (9,99 dollari per le nuove uscite, prezzi variabili per i titoli più vecchi) saranno tutte in dollari. Secondo Jeff Bezos, il successo dell’apparecchio in versione “internazionale” sarà dettato dal fatto che ci sono “milioni di clienti di Amazon che leggono in tutto il mondo libri in inglese”.

Oltre ai libri ci sono anche giornali: periodici e quotidiani. Corriere della Sera e La Stampa per gli italiani, decine di altri da tutta Europa e dagli Usa. In tutti 85 tra quotidiani e magazine. Per gli abbonati, ogni mattina presto viene caricato automaticamente il giornale “fresco di bit”.