Nokia Music India

Nokia Music Store sbarca in India, (l’annuncio è stato dato dalla stessa Nokia alla recente Music Connects Conference, lo scorso 26 Agosto). Nokia ha inoltre siglato diverse partnership con le principali major ed etichette indipendenti locali, tra cui Tseries, Yashraj Music, Saregama, Big Music e Venus, oltre che un accordo con la Indian Music Industry, l’associazione che riunisce i produttori discografici indiani. Nokia ha inoltre annunciato che il suo servizio “Comes with music” sbarcherà in India a fine anno. L’estensione di Nokia Music Store raggiunge quindi un totale di 21 paesi, tra cui appunto India, Singapore, Arabi Emirati e Polonia, paesi attualmente non ancora coperti dal servizio musicale leader, iTunes Music Store.

Google ed Editori: primo accordo sulla pubblicità

Google Fast Flip

Google Fast Flip

(da Corriere Mediablog)

Una nuova importante tappa nella querelle tra Google e gli editori: il motore di ricerca di Mountain View lancia un nuovo servizio, Fast Flip, in partnership con le principali testate americane. Questa volta, contrariamente a quanto avviene con Google news, i ricavi pubblicitari saranno condivisi.

Al progetto partecipano il New York Times, il Washington Post, Salon, Newsweek, ProPublica ed altre testate. Se Fast Flip funzionerà verrà esteso anche al mercato europeo.

L’iniziativa di Google è importante perché sancisce un principio: se la rete deve essere libera e i contenuti gratuiti per gli utenti, allora è necesario che i ricavi commerciali ricadano anche su chi produce i contenuti.

iTunes 9 – Apple Special Event

Ieri Steve Jobs ha presentato diverse novità sul fronte musicale, sia per quanto riguarda le novità per iPod + iTunes sia dedicando diverso tempo a descrivere in dettaglio cosa è stato fatto sin qui in termini di vendite di iPhone, iPod Touch e canzoni e applicazioni scaricate. I dati salienti portano a constatare dati considerevoli:

– 30 milioni di iPhone venduti

– 20 milioni di iPod Touch venduti

– oltre 75,000 applicazioni disponibili

– oltre 8.5 miliardi di canzoni scaricate

– oltre 100 milioni di account iTunes attivi (che rende così iTunes il primo negozio online musicale del mondo e tra i più grandi online stores al mondo)

– 1.8 miliardi di applicazioni scaricate in poco più di 1 anno (e ciò non considerando gli aggiornamenti)

Il video completo della presentazione di Steve Jobs è disponibile cliccando qui.

Wondermark – Accordo con Pocket Group

Pocket Group

Pocket Group

Wondermark è lieta di annunciare un nuovo accordo di partnership con la società inglese Pocket Group, un network che distribuisce contenuti ad oltre 50 società di telefonia mobile tra le più importanti nel mondo e che opera attualmente in 20 paesi. Con oltre 3.500 etichette distribuite ed un catalogo di oltre 2.5 milioni di brani, Pocket Group si occuperà della distribuzione di porzioni del catalogo Wondermark su piattaforme di telefonia mobile lungo i prossimi 2 anni.

Rock’n’Roll

Apple iTunes Event

Apple iTunes Event

Una lettera d’invito inviata a tutti i media, informa che il prossimo 9 Settembre Apple terrà un evento speciale a San Francisco. Nel passato Apple ha utilizzato simili occasioni per svelare nuovi prodotti e servizi musicali. L’unico indizio per ora disponibile è rappresentato dalla frase presente nell’invito “It’s only Rock’n’Roll but we like it”. La consueta mancanza di ulteriori informazioni lascia spazio per le solite speculazioni su cosa Apple potrebbe lanciare, in special modo per iTunes Store. Alcune voci di corridoio includono:

– La presenza o meno di Steve Jobs

– L’intero catalogo dei Beatles su iTunes

– iTunes aggiungerà un meccanismo di “Social Networking” al suo interno

– “Cocktail” svelato, ossia la rivoluzione che intende estendere il contenuto degli album in vendita su iTunes allegando video ufficiali, gallery fotografiche dell’artista, testi ed altri media, in un unico prodotto

– “Apple Tablet”: ossia il tablet PC di Apple, di cui si rumoreggia oramai da molto tempo

– Una nuova linea di iPod Touch, con più capienza e prezzo ridotto

– Una nuova linea di iPod completamente rinnovata

iTunes Store Messico

Lo scorso 4 Agosto, Apple ha annunciato la sua estensione di iTunes Music Store per il territorio del Messico. Popolato da oltre 111 milioni di persone , il Messico è ad oggi il più popoloso paese di lingua spagnola. Gran parte dei brani vengono oggi venduti singolarmente a 12 pesos e gli album a 120 pesos. Apple ha inoltre distribuito le sue popolari carte regalo in tutti i maggiori canali distributivi messicani quali Liverpool, Mixup, Office Depot, El Palacio de Hierro, Sanborns oltre che all’interno dei vari iShop, iStore e MacStore fisici.
iTunes Mexico

iTunes Mexico

Lo scorso 4 Agosto, Apple ha annunciato la sua estensione di iTunes Music Store per il territorio del Messico. Popolato da oltre 111 milioni di persone , il Messico è ad oggi il più popoloso paese di lingua spagnola nel mondo. Gran parte dei brani verranno venduti singolarmente a 12 pesos, e gli album ad un prezzo medio di 120 pesos. Apple ha inoltre distribuito le sue popolari carte regalo in tutti i maggiori canali distributivi messicani quali Liverpool, Mixup, Office Depot, El Palacio de Hierro, Sanborns oltre che all’interno dei vari iShop, iStore e MacStore fisici.

Il Messico estende ora la copertura di App Store a 77 paesi, mentre la copertura di iTunes Store sale ora a 23 paesi.