Marcia indietro per Facebook

Poco tempo fa avevamo segnalato le novità applicate alle strategie di marketing di Facebook. Non tutti hanno accolto positivamente la nuova tecnologia di Facebook considerandola troppo invasiva e accusando la piattaforma di violare in questo modo la privacy degli utenti.  Così, dopo una raccolta di firme promossa da moveon.org che in soli 10 giorni ha contato 50.000 sottoscrizioni, Facebook ha pensato di fare retromarcia e bloccare il nuovo programma di advertising.

Leggi di più a riguardo in questo articolo di Studio Celentano

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...