Canali Tradizionali e Artisti Indipendenti

Confermata da una ricerca Knowmark, riferita al primo trimestre 2007, la maggiore attenzione riservata nella programmazione della nostra emittenza radiofonica nei confronti della produzione straniera (circa il 65 % del totale) rispetto a quella italiana, atteggiamento che nelle scorse settimane aveva sollevato parecchie polemiche nell’ambiente musicale; dalla ricerca stessa emerge che il 75 % della programmazione radiofonica è riconducibile a produzioni delle majors – per circa il 50 % etichette proprie, per circa il 25 % etichette distribuite – e che le pubblicazioni italiane indipendenti non superano nella programmazione la soglia del 7 %. Il campione utilizzato – 18 emittenti suddivise in base alla copertura territoriale – rappresenta, in base ai dati Audiradio, il 51 % di share negli ascolti in media giornaliera.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...